L'associazione Ayllu Situwa si racconta…

Ayllu situwa logo

Siamo un gruppo di amici che hanno deciso di condividere un sogno comune: vivere la vita per costruire un mondo più giusto, fraterno e umano con i ragazzi di strada di Lima. Quattro anni fa abbiamo fondato l’Associazione AYLLU SITUWA che lavora con bambini/e, adolescenti e giovani in situazione di povertà ed esclusione sociale.

La nostra missione é accompagnare i ragazzi/e che vivono in strada affinché possano abbandonare la droga e la violenza per poter riconoscere la loro dignità di essere persone.

L’obiettivo del nostro lavoro é riconciliare la società con i ragazzi di strada e i ragazzi di strada con la società.

Gli ambiti del progetto sono: la casa, l’educazione, lo sviluppo spirituale, la salute, il lavoro, la strada e il volontariato nazionale e internazionale.

LA CASA: I ragazzi sono accompagnati da due educatori, Jacek Klisowski, polacco e Luz Silva, peruviana; entrambi lavorano con i ragazzi/e di strada da diversi anni condividendo con loro la casa e seguendo quotidianamente ciascun ragazzo nel suo programma educativo. All’interno della casa i ragazzi vivono come in una famiglia, inoltre, aiutati dagli educatori, seguono un percorso educativo che mira a costruire insieme una vita più dignitosa, fatta di affetto e di giustizia.

Le attività della casa sono: prevenzione della droga, cura della propria salute, gestione della casa (pulizie, preparazione dei pasti, spese, lavoretti manuali...), e attività ricreative (sport, uscite di fine settimana, laboratori ludico-ricreativi, lezioni di musica).

SALUTE: Uno degli impegni più importate riguarda la salute dei nostri ragazzi. La maggioranza di loro soffre di tubercolosi, infezioni agli organi sessuali, malattie della pelle, tossicodipendenza.

PROGRAMMA LAVORO-STUDIO: Tutti i ragazzi che vivono in casa hanno l’obbligo di studiare, alcuni del tutto analfabeti vengono seguiti nella preparazione pre-scolastica in casa, altri frequentano le scuole statali, i più grandi vengono inseriti in corsi di formazione al lavoro.

LAVORO DI STRADA: Due notti alla settimana gli educatori, con l’aiuto dei volontari, incontrano i ragazzi di strada nel centro di Lima.

Questa è un’occasione per affrontare insieme le loro necessità primarie (emergenze, salute, documenti…) e avvicinarli attraverso una relazione di affetto e fiducia. Dopo un accompagnamento costante i ragazzi, insieme all’educatore, possono decidere di uscire dalla strada ed entrare nella casa-famiglia di AYLLU SITUWA.

PROGETTI 2008-09: finanziare la realizzazione di un’aula studio-gioco all’interno della casa.

Ayllu Situwa fa inoltre parte della rete che raggruppa le varie associazioni che lavorano con i ragazzi di strada (rednacs) e con loro sta portando avanti un progetto di censimento “yo existo”, io esisto, per dare a ciascun ragazzo il diritto di avere un documento, un’identità riconosciuta dallo stato.

Attualmente porta avanti lo stesso progetto anche nella parte della Selva Centrale con le popolazioni Ashaninkas, insieme con la Reniec del ministero degli Interni peruviano.

 

PER MAGGIORI INFORMAZIONI:

  • www.ayllusituwa.org  
  • Michela Garbin (Saccolongo)
     328 7152450  Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.
  • Elisa Bertocco (Saccolongo)
     320 1433595  Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

 

 

Lettera di ringraziamento di Jacek

 

Lima, 1 Febbraio 2011

Carissimi soci e sostenitori dell'associazione Famiglie Solidali,
grazie a Filippo abbiamo ricevuto il vostro contributo economico ottenuto dalla vendita dell'olio in Italia.
E' sempre importante sentirsi accompagnati nella vita di ogni giorno anche dalle persone che da lontano lavorano per aiutarci ed è un appoggio fondamentale per poter assicurare al nostro progetto una continuità. Grazie al vostro aiuto, infatti, riusciremo nei prossimi mesi a proseguire con alcuni progetti rivolti ai bambini della casa, per poter garantire a ciascuno di loro l'aiuto di cui hanno bisogno.
Nella casa famiglia vivono ora otto bambini e ragazzi che formano un gruppo ben consolidato ormai da quasi due anni; siamo coinvolti con ciascuno di loro in ogni aspetto: da quello scolastico, all'accompagnamento della famiglia di ognuno, al sostegno di attività esterne e progetti che possano aiutarli a scoprire le proprie abilità e capacità.
E' un progetto importante e che continua ad appassionarci ogni giorno, anche grazie alle persone che come voi ci aiutano costantemente.
Grazie di cuore,

Jacek Klisowski e i bambini della casa Ayllu Situwa.

 

 

Prova dell'avvenuta donazione